Slide
IL PREMIO

Il Premio “Il Faro” si caratterizza per il suo stretto legame con il territorio ed i suoi soggetti istituzionali più rappresentativi. Il tema del premio è pensato per portare l’attenzione dell’opinione pubblica sul sistema portuale italiano, quale grande risorsa del Paese. Il premio è ospitato in Calabria, in una suggestiva location, il porto di Vibo Marina, il più importante, sotto il profilo turistico, della costa tirrenica tra Salerno e Reggio Calabria. L’Italia lungo le sue coste mostra un’antichissima tradizione di accoglienza attraverso il mare, che oggi si rinnova grazie al turismo e alle altre attività commerciali che si fondano su questa fondamentale risorsa della nostro Paese. “Il Faro” vuole porre l’accento su questa realtà economica, per garantire sviluppo e prestigio all’intera infrastruttura mare del sistema Italia. In tal senso l’attivazione di una partnership che consentirà di presentare il pro- getto del Premio “Il Faro – Uomini che lasciano il segno” nella cinquantesima edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova che si svolgerà dal 2 al 10 ottobre 2010. ​

Piero Muscari e Gabriella Germani durante l’edizione 2010

Il premio è ospitato in suggestive locations

Il comitato scientifico

Il comitato scientifico del premio “Il Faro” è formato da Piero Muscari, fondatore del Progetto, editore e storyteller, dal Presidente Michelangelo Tagliaferri (di Accademia di Comunicazione), da Rossana Luttazzi (per la Fondazione Lelio Luttazzi), da Daniela Rambaldi (per la Fondazione Carlo Rambaldi), da Rocco Guglielmo (per la Fondazione Rocco Guglielmo), dallo Chef Heinz Beck e da Maria Rosaria Gianni, Caporedattore sezione cultura del Tg1 .

Heinz Beck

Rocco Guglielmo

Daniela Rambaldi

Rossana Luttazzi

Piero Muscari

Maria Rosaria Gianni

Michelangelo Tagliaferri

Menu